FANDOM


1) Chi è l'autore de “Il Mondo Futuro”?

Sono io, Mikelo Gulhe, autore emergente.

2) Quando e come nasce “Il Mondo Futuro”?

Nasce come spin-off (ovvero come opera derivata) di un mio commento a “Congetture e Confutazioni” di Popper scritto al 5° liceo scientifico, commento che, forse, un giorno pubblicherò.

3) Perché è stato scritto “Il Mondo Futuro”?

Perché credo che il Mondo abbia bisogno di una svolta federalista per continuare ad esistere e risolvere i suoi (tanti) problemi.

4) Come ti definiresti dal punto di vista federalista?

Sono Euro-federalista e Mondo-semifederalista, nel senso che, secondo me, mentre l'Europa dovrebbe diventare uno Stato Federale, il Mondo dovrebbe essere organizzato come una confederazione di 18 Stati sovrani, seppur tale confederazione dovrebbe avere degli organi centrali/mondiali e alcune caratteristiche (quasi-)federali.

5) C'è un personaggio / una personalità di riferimento per “Il Mondo Futuro”?

Ho tante persone come riferimento (da Gandhi ad Eco, da Kant a Zamenhof, da Antonio Socci a Naomi Kleine, ecc.) e, come cristiano, innanzitutto Cristo stesso ma, da un punto di vista più schiettamente federalista, la personalità di riferimento non può che essere il grande e compianto Altiero Spinelli.

Con la svolta "mariana" la persona più importante del "Mondo Futuro Mariano" è Maria, madre di Gesù.

6) “Il Mondo Futuro” è legato ad altri libri che hai scritto o scriverai?

Sì, “Il Mondo Futuro” è il 1° capitolo della “Plurilogia della Catalogazione” della quale sono già editi 11 libri.

7) “Il Mondo Futuro” ha un motto?

Sì: “Migliorare il Mondo” (“Bonjoriyar le Monde” in womese).

8) Il Mondo Futuro ha un'immagine simbolo?

Sì ed è costituita dall'immagine della Madonna col Mondo ai suoi piedi, in ossequio alla svolta "mariana" de "Il Mondo Futuro" che è diventato "Maria-Futur-Monde", ovvero "Mondo Futuro Mariano"

9) “Il Mondo Futuro” ha una canzone di riferimento?

Sì: “Il Futuro del Mondo” dell'Orchestra Bagutti. Esiste anche una storia a fumetti che si intitola proprio “Il Mondo Futuro” ed ha come protagonista Nathan Never, uno dei personaggi della casa editrice Bonelli.

10) “Il Mondo Futuro” ha una sigla?

Sì: MF o meglio MFM dopo la svolta mariana, ma quasi ovunque uso ancora MF.

11) Come può, concretamente, il Mondo Futuro migliorare il Mondo?

Offrendo un modello federalista preciso e sostenibile (1° parte), offrendo dei valori morali ed economici di riferimento (2° parte), offrendo una lingua neutra di riferimento, una lingua artificiale che ho inventato e cui ho dato il nome “womese” (3° parte), tutto ciò perché il Mondo Futuro è un progetto prima ancora che un libro. Va detto infine che la lingua, allo stato attuale del mio pensiero, rappresenta un progetto connesso ma distinto, anche se sto sviluppando con dedizione il “Vocabolario Womese-Italiano”. In altre parole: per me è più importante che il Mondo del futuro sia in pochi Stati Federali (19 nella versione preferita) al di là del fatto che fra le lingue di riferimento a livello mondiale ci sia o meno il mio womese.

12) Che cosa sono i Catepi?

E' un concetto variabile all'interno della galassia "Il Mondo Futuro":
A) Ne "Il Mondo Futuro" a 15 Stati programma minimo sono gli Stati federati e sono circa 370;
B) ne "Il Mondo Futuro" a 15 Stati programma medio sono 242, sono spesso di un intorno di 450.000 kmq e sono formati da uno o più Stati federati;
C) ne "Il Mondo Futuro" a 22 Catepi (vedi http://mf2219.weebly.com ) c'è una distinzione fra "Macrocatepi", "Catepi" e "Microcatepi".
I Macrocatepi sono sempre 22 e tendono a coincidere con gli Stati Federali.
I Catepi coincidono con le regioni geografiche e sono 6-10 per Macrocatepe.
I Microcatepi coincidono con gli Stati federati e sono:
1) 408 con gli Stati e le entità di 2° livello dei 6 grandi Stati così come sono.
D) ne "Il Mondo Futuro" a 45 Catepi  (vedi http://mf4530.weebly.com ) sono 45, sono di un intorno di 3 milioni di kmq e 24 di loro coincidono con uno Stato Federale, mentre gli altri 21 sono 1/3 o 1/6 di uno Stato Federale.

13) Che cos'è il "nuovo equilibrio mondiale cristianofilo o filo-cristiano"?

L'essenza religiosa del progetto (non ancora presente esplicitamente nel libro) basata su alcuni capisaldi:
1) amore fraterno fra i popoli e le persone;
2) fine delle persecuzioni religiose (non solo quelle verso i cristiani), reciprocità nel rispetto religioso e libertà di proselitismo pacifico;
3) matrimonio eterosessuale monogamico, l'unico che afferma la parità fra uomo e donna (a differenza della poligamia poliginica o poliandrica), la loro ineludibile complementarietà (a differenza del "matrimonio" omosessuale), nonché l'unitarietà della famiglia (a differenza della poligamia promiscua).

14) Che cos'è la "svolta mariana" de "Il Mondo Futuro?

Il fatto che il trait-d'union del federalismo mondiale non è più il politicamente corretto, ma la persona di Maria, madre di Gesù e i Santuari Mariani 1-3 grandi per Stato Futuro, più altri medi e piccoli.

15) In quali librerie si può trovare “Il Mondo Futuro”?

Su Lulu.com, su Amazon.com, su BarnesandNoble.com e nelle librerie tradizionali che possono richiederlo tramite Ingram.

Voci correlateModifica